10.00

Storia di femministe, filosofe rumorose

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Tre giovani filosofe del linguaggio affrontano i temi classici della cultura femminista (genere, differenza, corporeità, autocoscienza, universo simbolico) in un modo del tutto inconsueto, mettendoli a confronto con la più spregiudicata esplorazione filosofica contemporanea sulle questioni dell’etica e della soggettività. Il volume ripercorre, in tre agili saggi, una serie di nodi cruciali per l’odierno “pensiero della differenza”: si passa dall’analisi del modo in cui il genere determina la percezione alla costituzione della soggettività sessuata, dei suoi linguaggi e dei suoi strumenti d’azione, per giungere alla costituzione del soggetto morale e alla sfida che le teorie etiche femministe propongono nei confronti della teoria politica del nostro tempo.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com