15.00

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

“Un libro sulla verità, una sorta di battaglia per avvicinarci a ciò che realmente siamo. Magari provare a porci di fronte allo scandalo dell’altra assoggettata e sottomessa, dell’altro senza volto per effetto del potere, per scoprire la nostra schiavitù e le nostre miserie mascherate da pace, tolleranza, diversità e consumo. “Marina Garcés. Pornoburka è un romanzo dissacrante, politicamente scorretto, articolato su quattro personaggi: un pornoterrorista incantato dal suo maschio alfa, uno spagnolo di provincia trasmutato in argentino, una pop star sedicente gay anche se bisessuale, un artista xenofobo innamorato di un fruttivendolo pakistano. Il palcoscenico, il quartiere del Raval di Barcellona che si sta trasformando in un “barrio moderno” cambiando, in maniera netta, le relazioni sociali, sessuali dei suoi abitanti.Il burka, indossato dai protagonisti come provocazione è metafora della grande pornografia dell’occultamento (non del corpo, ma dell’essere), della sottomissione alle servitù (non di cultura, ma di appartenenza), di tutti gli esercizi quotidiani di “Io sono” e “Io sarò” a scapito di “Io sono”. Un libro sulla libertà di essere.

Informazioni aggiuntive

Peso 250- g

Pagine

204

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

  • Dettagli :
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com