13.00

Pier Paolo Pasolini, “scolaro dello scandalo”

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Antonella Tredicine, laureata in lettere e in discipline etno-antropologiche, vive e lavora a Roma dove insegna materie letterarie da oltre un ventennio e da un decennio è referente per l’intercultura e la scolarizzazione degli alunni Rom. Quest’ultima, intensa esperienza, costituisce la ragione che l’ha ancor più avvicinata al “sentire pasoliniano”, le ha fatto scoprire una pedagogia che, se non nuova nel metodo, è certo nuova nella passione, nell’intensità dell’impegno, e nell’ostinata volontà di smascherare l’indifferenza del potere. Il lavoro nasce dalla convinzione che nell’opera di Pasolini vi siano gli strumenti critici per contrastare un processo di progressiva omologazione delle menti e per cogliere le “sfumature rischiose ed emozionanti delle differenze”. In questa direzione la Scuola è il primo fronte contro il pregiudizio; su di essa grava il compito difficile ed esaltante di produrre uomini e donne uguali e diversi. In questo volume l’autrice, con le opere di Pasolini sotto il braccio, ci permette di seguire la sua pratica quotidiana nell’esperienza interculturale, fra ragazzi che spesso sono considerati, per usare un’espressione di Pasolini, poco più che “stracci della storia”. È un percorso non breve, esposto a successi e fallimenti, che da parte dei docenti richiede una continua rinegoziazione della propria esperienza, e da parte della Scuola come istituzione, una piena consapevolezza del proprio ruolo nella costruzione di quella società diversa, che è ormai alle porte.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com