20.00

Outsiders sessuali. Le forme collettive della devianza sessuale

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Cos’è che rende delle specifiche condotte etichettate o etichetta bili come condotte devianti? Sulla base di quali elementi si sancisce la (a)normalità di un comportamento sessuale? Una condotta sessuale è anomala perché contraddice leggi naturali o dipende più direttamente da complicati processi di definizione sociale? E che ruolo svolge l’eterosessualità nella definizione e nella istituzionalizzazione dei regimi normativi riprodotti dalle logiche binarie quali “umano/inumano”, “naturale/innaturale”,”natura/culturasocietà”? Le forme di sessualità “devianti”,”corrotte”, “immorali” e “perverse” mostrano come le questioni della “devianza” sessuale siano da analizzare come oggetto della reazione sociale tra imperativi morali, fantasie consapevoli e dimensione del desiderio. Dopo quasi cinquant’anni di oblio questa raccolta ripropone in Italia alcuni saggi classici dei sociologi William Simon e John H. Gagnon: dall’omosessualità al lesbismo, dalla sessualità in carcere alla prostituzione etero- e omosessuale, sino alla pornografia. L’impostazione di Gagnon e Simon non dimostra soltanto come qualunque forma di sessualità sia “innaturale” ma quanto lo siano gli altri tipi di comportamento.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com