19.50

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

«Con ua scrittura e uno stile che echeggiano Roberto Bolaño tanto quanto Joyce, Proust e Virginia Woold, inizia un viaggio in una galleria di personaggi che ragionano sui fatti della vita e gli orrori del mondo» – Tiziana Lo Porto, il Venerdì

«Un’opera totale, romantica e lurida, una fiamma nera che esplode nella testa come i tanti fiori lussureggianti nell’alta e folta vegetazione dell’isola, La sete non è per tutti, ma per chi le si affida, rappresenta quello stato di beatitudine che concilia “l’amore e l’erranza”» – Claudia Durastanti, Tuttolibri

«Dagli anni Settanta in poi la sua scrittura è diventata sempre più impressionistica, ellittica, focalizzata sull’interiorità, fino al ciclo Soifs: un racconto in dieci libri che scorrono come correnti in un Oceano, le virgole come onde, passando da un personaggio all’altro senza paragrafi e con rarissimi punti» – Viviana Mazza, la Lettura

Dicembre 1999. Un’isola ai margini del Golfo del Messico. Renata si sta riprendendo. Tre giorni e tre notti in cui celebra la nascita di un bambino e la fine di un secolo. In questa isola che potrebbe essere Key West o la Giamaica, degli esseri si incontrano. Si avvicinano, poi si allontanano di nuovo, come onde che si muovono avanti e indietro: ricchi e poveri, artisti, bambini, giovani in bilico sulla minaccia dell’AIDS, un giudice, gente di mare. Un’umanità intera che, come Renata, condivide la stessa sete: di piacere, di ubriachezza, ma anche di giustizia.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Pagine

336

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

  • Dettagli :
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com