5.00

La concezione materialistica della storia

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Non esiste, negli scritti di Marx ed Engels, un trattato di filosofia della storia; esiste però la concezione radicalmente nuova dello “sviluppo della formazione economico-sociale come processo di storia naturale”, ed esistono di questa idea – gli ampliamenti, le precisazioni, le applicazioni che le scadenze della lotta politica rivoluzionaria resero via via necessarie. Questa antologia propone alcuni momenti di tale riflessione, senza ovviamente voler raccogliere tutta l’elaborazione marxista al riguardo. Il testo centrale è costituito dalla prima parte della “Ideologia tedesca”, scritta da Marx ed Engels con lo scopo di “veder chiaro in noi stessi”. Segue la “Prefazione” del 1859 all’opera “Per la critica dell’economia politica” che può essere considerata la prima stesura del “Capitale”. Completano il volume alcune lettere con cui Marx ed Engels precisano e chiariscono la loro scoperta, rispondendo così anticipatamente agli equivoci o alle interessate deformazioni che riducono il materialismo storico ad un meccanicismo dove nulla conta al di fuori dell’economia.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Pagine

154

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

  • Dettagli :
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com