9.00

L’ inglese: la lingua femmina di Virginia Woolf

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Si parte dall’ipotesi che esistano menti di tipo femminile e menti di tipo maschile e si arriva alla conclusione che esistono “lingue maschili” e “lingue femminili”. In questa ottica la lingua inglese è “femmina” mentre le principali lingue del continente europeo sono “maschi”. La parte psicologica dell’opera è basata su “Tipi Psicologici”, vasta opera di C.G. Jung. La parte linguistica è basata sulle opere di Virginia Woolf perché ritenuta grande interprete della psicologia della lingua inglese.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Pagine

82

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

  • Dettagli :
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com