39.50

Il mito della dea. L’evoluzione di un’immagine

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Nel libro è ricostruita la storia dell’evoluzione della coscienza umana dalla fase della sintonia e della sacralità della natura, venerata come grande madre per lunghissimi millenni durati dal Paleolitico e all’età del Bronzo, a quella tuttora dominante affermatasi con la vittoria delle religioni monoteiste e trascendenti, con effetti disastrosi sia sulla psiche umana che sul rapporto con la vita del pianeta. Uno studio monumentale che si presenta come una sintesi di agile lettura e riccamente illustrata su temi di vitale attualità non solo per la spiritualità femminile, ma per tutti quanti hanno a cuore un futuro diverso, che potrà nascere solo da un nuovo “matrimonio sacro” tra le componenti maschili e femminili della psiche umana.

Informazioni aggiuntive

Peso 550 g

Pagine

928

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

  • Dettagli :
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com