8.00

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

In una strada di Mogadiscio (Somalia) il 20 marzo 1994 venivano uccisi la giovane giornalista italiana del Tg3 Ilaria Alpi e l’operatore Miran Hrovatin. Un omicidio a sangue freddo per mettere a tacere per sempre chi aveva appena scoperto verità molto scomode su un traffico di armi e rifiuti tossici. A venti anni esatti di distanza da quel tragico evento questo libro vuole ricordare alle nuove generazioni il sacrificio di una giornalista coraggiosa, che credeva nel giornalismo come testimonianza, dalla parte dei più deboli e contro il malaffare e la corruzione. La vicenda di Ilaria Alpi si intreccia con quella di Claudia, un’adolescente dei giorni nostri, tenace, animata da un forte senso di giustizia, che sogna di fare la giornalista

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com