12.50

Elisabeth Bathory La torturatrice

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Nata nel 1560 da una delle più illustri famiglie d’Ungheria e moglie di un grande condottiero, morì nel 1614, imprigionata nel suo stesso inaccessibile castello dei Carpazi per decisione del Conte palatino. Prigioniera di fosche magie, di assurde superstizioni, di solitudini sconfinate, di costumi e uomini a un tempo rigidi e crudeli, la contessa aveva seviziato e ucciso innumerevoli donne al suo servizio. L’autore ci conduce nelle sinistre camere di tortura dove perirono molte fanciulle; ci mostra le infelici creature, con le carni denudate coperte di piccoli fori procurati dalle punture di spillo, bruciate da attizzatoi ardenti, tagliuzzate, morse dalle tenaglie; ci fa assistere a scene sconvolgenti dove Elisabeth si scatena, aiutata dalle sue fattucchiere, e urla di voluttà mentre scorre il sangue delle belle e giovani vittime…

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com