10.00

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

“Con questo saggio, scritto in forma di dialogo socratico e pubblicato tra il 1911 e il 1924, Gide propone una discussione in difesa dell’omosessualità. Partendo da un fatto di cronaca, in cui un uomo accusato di omicidio, a dispetto dell’assenza di prove, viene condannato perché omosessuale, l’autore ci offre una chiave di lettura dell’uranismo ben diversa rispetto all’idea in voga in quel tempo, sostenendone l’assoluta normalità, in quando parte integrante della società umana, e aborrendo ogni forma di discriminazione. Per affermare questo, egli fa riferimento al mondo greco – romano, e in particolar modo alla Grecia classica e al lungo periodo di conflitto tra Sparta e Atene, periodo in cui la specie umana, a dispetto delle sue propensioni sessuali, aveva raggiunto l’eccellenza sotto diversi punti di vista.”

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Pagine

144

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

  • Dettagli :
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com