20.00

Corpo politico. Distopia del gesto utopia del movimento

Prenota e ritira in negozio

Descrizione

Scrivere questo libro è stato come fare chiarezza e allo stesso tempo instillare nuovi dubbi intorno ad alcuni nodi relativi alla danza e al mio lavoro. Il titolo rispecchia il mio modo di affrontare le questioni che riguardano il mondo: CORPO, perché è attraverso di esso che si esprime e realizza il mio stare qui, il mio fare; POLITICO perché il corpo è la cosa della politica, perché è attraverso il corpo, l’io-corpo che si incide sulla vita pubblica, e un corpo sulla scena non può che essere politico. Ed è lo slittamento della posizione del gesto, l’esposizione del suo lato peggiore, la realizzazione del tanto temuto disfarsi della solidità del nostro stare che fanno nascere il forte desiderio di un movimento che ridia voce al silenzio.

(paola bianchi)

Completano il libro le foto di scena, le mappe drammaturgiche e le schede degli spettacoli di paola bianchi, oltre ai preziosi contributi di quanti hanno regalato pensieri, parole e immagini.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Pagine

219

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

  • Dettagli :
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com