Libreria Antigone

SPEDIZIONE GRATUITA - Con ordini superiori ai 70€ la spedizione in Italia è gratuita
SPEDIZIONE GRATUITA - Con ordini superiori ai 70€ la spedizione in Italia è gratuita

I diritti dell'amore. Quarant'anni di lotte per il matrimonio eguaitario

AA.VV.,libri |

19.00

Una volta inseriti i tuoi prodotti nel carrello potrai optare per la spedizione a domicilio o per il ritiro in libreria.

SKU 9788894163216 Categoria
GENEREDiritti/Famiglie,Omo-lesbo-bi-transfobia/Omocausto

Descrizione

L’11 maggio 2016 il Parlamento italiano approva la legge che riconosce le unioni omosessuali. Un traguardo storico, se si pensa che la prima proposta di legge presentata (seppure mai messa all’ordine del giorno) risale al 1988. Una legge che fa compiere un passo in avanti enorme al nostro Paese ma che al contempo lascia aperte diverse questioni, a partire dalle adozioni; siamo, quindi, ancora lontani dal matrimonio egualitario, senza distinzioni, per tutti. Non si può tuttavia negare che questa Legge sia un successo e una tappa fondamentale per arrivare a una vera parità dei diritti. E dunque, a un anno dall’approvazione, il volume ripercorre l’iter parlamentare con la persona che ha dato il nome alla legge, la senatrice Monica Cirinnà che ne svela i retroscena; così come fa la deputata Chiara Gribaudo con il diario di quei giorni. Luca Imarisio fa una comparazione delle leggi europee in materia; Bruno de Filippis e Filomena Gallo delineano i possibili approcci legali per le modifiche alla legge.

Informazioni aggiuntive

Peso250 g

POTREBBERO ANCHE INTERESSARTII