15.00

Sotto il tappeto persiano

Descrizione prodotto

L’Iran rimane tutt’oggi uno dei Paesi più ostili al mondo nel riconoscimento della condizione omosessuale. La legge, molto dura, prevede l’arresto e l’esecuzione capitale e si stima che dal 1979 ad oggi siano state giustiziate oltre 4000 persone per reato di lavat (sodomia). Nel corso di quattro viaggi, l’Autore ha esplorato il mondo sommerso e clandestino in cui gli omosessuali vivono Dopo averne contattato diverse decine su alcuni social network, li ha incontrati. Voci flebili ma decise a non rinunciare alla propria identità e ai propri sentimenti. Il volume offe, per la prima volta, uno spaccato di vite nascoste e clandestine. Gli omosessuali iraniani raccontano le loro paure, la prudenza necessaria ma anche la capacità di raggirare le regole sociali per affermare i propri bisogni affettivi e sociali.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information