7.50

Sodoma divinizzata

Descrizione prodotto

In “Sodoma divinizzata”, ispirandosi agli eretici, blasfemi riti degli gnostici, descritti da Epifanio di Salamina nel suo Panarion – descrizione questa messa in parte ad epigrafe del poemetto- Piero Montana percorre ” fantasticamente” tutta la storia notturna dell’ eros underground, da quello praticato dalle sette gnostiche libertine, alle cene segrete degli eretici medievali e al Sabba fino ad arrivare, ai nostri giorni, alla maschile promiscuità degli omosessuali in saune e dark room.
In questa storia notturna della sfrenatezza sessuale al maschile, pervasa da una carica erotica, libertaria, il poeta pone al centro e al culmine di essa la gnostica pratica sacramentale della spermatofagia eucaristica, vero cibo e vera bevanda di mistica lussuria.
Tra gli altri temi accennati nel poemetto omoerotico : la maledetta condizione esistenziale del sodomita, la rivolta contro la norma, il conseguente esilio nel regno di Sodoma, la malattia mortale, l’esperienza estatica dell’assunzione in cielo dell’autore tra il coro degli angeli ribelli e le anime dei poeti maledetti, e infine il suo precipitare, perdersi come un mistico nel cuore di luce abbagliante del Dio sconosciuto, straniero.
Per tutti questi contenuti autobiografici in parte fantastici e visionari, espressi con un linguaggio poetico che fa ricorso ad un immaginario perverso, eretico, blasfemo, il poemetto omoerotico “Sodoma divinizzata” rappresenta quanto di più coraggioso, di audace, di intrepido, di temerario sia mai espresso in versi ed edito fino ad oggi.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information