13.00

Descrizione

Personae è un’opera profondamente legata alla nostra contemporaneità, pronta per essere rappresentata e discussa.
Un poemetto che può essere letto come un romanzo in versi, oppure come l’ultimo libro di poesia di uno dei maggiori poeti italiani.
Il teatro dove era in corso il concerto-revival di un gruppo rock dal grande passato viene attaccato. Un cronista della Tv pronuncia un lapsus: “Vi sono quattro morti in modo non grave”. Poiché la tv non può mentire, per qualche istante fino alla rettifica, i quattro “revenant” tornano vivi.Ma quei pochi istanti si dilatano fino a coprire tutto il tempo della nostra rappresentazione.
Così, i quattro personaggi “ritornati vivi” danno vita a dialoghi fitti, drammatici, intensi che mettono in scena le contraddizioni e le devastati distorsioni della nostra epoca in continui e sorprendenti rivolgimenti nella trama dell’opera.
In questo libro, Buffoni, anglista, mostra affinità con i grandi poeti-drammaturghi anglosassoni del Novecento (Eliot e Auden) fino a trasfigurare la loro lezione nella realtà complessa e articolata di questi anni.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information