10.00

Memoria irregolare. Vent’anni di testi lesbici selezionati da Bollettina del CLI

Descrizione

Che cosa hanno detto di sé le lesbiche? Quali dibattiti, desideri, riflessioni hanno attraversato le relazioni private e politiche? Come hanno elaborato strategie di sopravvivenza, di visibilità, di affermazione nel sociale?
La trasformazione delle rappresentazioni e delle percezioni di sé, che ha rivoluzionato gli ultimi trent’anni, è il risultato del lavoro di critica all’esistente e di resistenza all’assimilazione che ha visto impegnate, sia nell’ambito dell’elaborazione teorica che in quello della lotta politica, lesbiche eretiche, insubordinate, creative, ideologiche, sofisticate, di strada e d’accademia.
Quello che costituisce per le nuove generazioni di lesbiche un punto di partenza, deve però essere rafforzato dalla consapevolezza di non essere orfane insignificanti in un sistema di trasmissione culturale organizzato solo in funzione della storia patriarcale ed eterosessuale.
Il sapere e la trasmissione del sapere sono infatti un punto cruciale per rendere durevoli le conquiste ottenute in campo sociale e politico e rintuzzare il ritorno al passato, mascherato da futuro.
I testi che sono riproposti nel volume, per la maggior parte scritti di elaborazione e riflessione, ma anche interventi polemici e/o politici, di lesbiche italiane e straniere più o meno note, sono stati tutti pubblicati fra i primi anni Ottanta e la fine degli anni Novanta su Bollettina del CLI, mensile del Collegamento Lesbiche Italiane.

Leggi la recensione sul portale di Lista Lesbica Italiana

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information