12.00

L’ultima onda del lago

Descrizione prodotto

Milano 1944. Anna, adolescente ebrea appartenente ad una buona famiglia, il fratellino Davide, sordo e cieco, e l’amico Sebastiano si danno alla fuga per approdare in Svizzera e trovare così scampo dalle SS. Sui monti del lago di Como vive Valerio, un ragazzo dedito al contrabbando. E per meglio sfuggire al controllo dei finanzieri ha pensato di costruire un sommergibile per attraversare il lago. Alla fine riuscirà a costruirlo ma incontrerà Anna, Davide e Sebastiano a interferire nel suo piano. La tematica è quella della guerra, della persecuzione degli ebrei e degli omosessuali

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information