16.90

L’attesa delle isole

Descrizione prodotto

Ne “L’attesa delle isole” da un lato viene dipinta la realtà delle Isole Tremiti, piccolo arcipelago nell’Adriatico che ospitò una colonia penale e su cui vennero relegate centinaia di persone omosessuali durante il periodo fascista. L’autore racconta le condizioni misere della vita sulle isole, puntando il dito contro il pregiudizio e la conseguente sofferenza di chi, come il personaggio di Matteo, ha vissuto tale realtà. Dall’altro vi è la storia di Michele, figlio di Matteo, che, dopo la morte del padre, è costretto a emigrare in Irlanda assieme alla madre. Michele conosce Naill e i due vivono una storia d’amore nascosta agli occhi di tutti, in un paese in cui l’omosessualità era ancora fuori legge. Il romanzo si sviluppa su un arco temporale che va dagli anni ’40 ai giorni nostri e i riferimenti storici fanno da cornice a una vicenda particolare che emoziona e fa riflettere.

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information