12.00

Donne, immigrati, governo della città. Scritti sull’etica sociale

Descrizione prodotto

Un’antologia degli scritti di Jane Addams, una delle figure di primo piano del suo tempo. Non c’è riforma sociale negli Stati Uniti fra 1880 e 1935 che non porti il suo nome. La sua attività fu decisiva per l’istituzione dell’ufficio dell’ispettorato del lavoro dell’Illinois, del tribunale dei minorenni e per l’approvazione della legge sul lavoro minorile. Leader del movimento dei “settlements”, fu premio nobel per la pace nel 1931 e la sua ricerca anticipò i metodi della scuola di Chicago. Nel 1889 istituì, in uno dei quartieri più poveri di Chicago abitato da immigrati, per lo più italiani, un casa allo scopo di “offrire un centro per una vita sociale e civica più elevata; iniziative educative; migliorare le condizioni dei distretti industriali”.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information