7.90

Dispositivo. Da Foucault al gadget

Descrizione

L’uso della nozione di dispositivo nel corso degli ultimi decenni ha rivelato una singolare fecondità A partire dall’opera di Michel Foucault, la sua densità ha reso possibili molteplici declinazioni che il presente lavoro ripercorre: da Gilles Deleuze a Jean-François Lyotard a Giorgio Agamben Essa risuona in altre riflessioni filosofiche ma la sua influenza si estende a campi disciplinari diversi, come la ricerca pedagogica e antropologica Si tratta dunque di una parola chiave non solo per comprendere l’opera del pensatore francese, ma anche per interpretare alcune significative derive del sapere contemporaneo

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information