18.00

Decostruire l’immaginario femmminile.

Descrizione

L’identità di ciascuno di noi è oggetto di continua decostruzione e ridefinizione, conseguente alle relazioni che stabiliamo nei diversi contesti di vita e alla presenza in essi di prodotti culturali che possono orientare le azioni o al rispetto dell’altro oppure alla loro emarginazione ed esclusione. La categoria di genere non è immune da questi condizionamenti. Esiste tutto un immaginario del femminile trasmesso dai media culturali difficile da tenere sotto controllo. Dalla paraletteratura ai video musicali, dalla letteratura per l’infanzia ai cartoni animati, dai romanzi all’arte, dai libri di testo ai classici del teatro greco, la cultura ancora oggi propone modelli stereotipati di comportamento ritenuti tipici del femminile e del maschile, acquisiti nella quotidianità della vita dell’infanzia e dell’adolescenza, che rendono complesso qualsiasi intervento intenzionalmente educativo. Il volume si pone come obiettivo offrire agli educatori e insegnanti suggerimenti su come utilizzare i prodotti culturali più vicini a queste età come mezzi attraverso i quali i bambini e i ragazzi possono imparare a riconoscere i condizionamenti di cui sono spesso vittime inconsapevoli.

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g

Leave a Reply

*

Ordina Prodotto

Compila il modulo per potere ordinare il prodotto

Name*

Email*

Enquiry*

detail product

    No detail information